Scroll Top
SET DI SOTTOBICCHIERI D’ARGENTO. ARGENTIERE ANTONIO MANTELLI. MILANO, 1830 CIRCA
Set di dodici sottobicchieri e quattro sottobottiglia d’argento

Dodici sottobicchieri
e quattro sottobottiglia d’argento.
Argentiere Antonio Mantelli
Milano, 1830 circa

Misure:

sottobottiglia cm 2,2 di altezza e cm 13,3 di diametro
sottobicchieri cm 2 di altezza e cm 8,8 di diametro.

Stato di conservazione:

lievi ammaccature e difetti d’uso.

Ognuno dei sottobicchieri e dei sottobottiglia ha forma circolare con tesa verticale ornata da motivo traforato e continuo con palmette unite tra loro. L’orlo è estroflesso e decorato da foglie lanceolate intervallate da minuscole perlinature. Al centro del piano d’appoggio una corona continua di fogliette a rilievo disposte a V.

Ognuno dei sedici pezzi reca impressi tre bolli sotto la base:

1 – bollo eptagonale contenente il Globo col Zodiaco ed i setti (sic) Trioni (la Terra circondata dalle sette stelle dell’Orsa Maggiore). Punzone dell’Ufficio di Garanzia in uso nel Regno d’Italia dal 1812 per i lavori con titolo 800/1000.

2 – Aratro. Punzone dell’Ufficio di Garanzia di Milano in uso dal 1812.

3 – Drago e lettere AM. Punzone dell’argentiere Antonio Mantelli, attivo tra il 1830 e il 1839.

Bibliografia:
V. DONAVER – R. DABBENE, Punzoni degli argentieri milanesi dell’800, Milano, 1985, pp. 18, 21 e p. 82, punzone n. 81.
G. SAMBONET, Gli Argenti Milanesi, Milano, 1987, pp. 39-40 e p. 138.

Cover Photo: Fabrizio Stipari