Sei sedie di noce. Venezia, 1750 circa

Sei sedie di legno di noce intagliato
Arredi

Sei sedie di legno di noce intagliato
Venezia, 1750 circa

Misure:
Altezza cm 89 (cm 47,5 al sedile) x cm 48,5 x 46,5
Stato di conservazione:
Lievi scheggiature sui bordi e qualche segno d’uso. Qualche segno di usura nel velluto. Una sedia presenta piccole varianti nella forma del sedile, negli intagli e nella tonalità di rosso del velluto

Le sei sedie di noce hanno schienale a giorno sagomato e appena concavo, decorato da due nastri che, intrecciandosi, formano una cartella traforata che ricorda un “otto”. Al culmine dello schienale un motivo a conchiglia rocaille funge da fastigio. Lo stesso motivo orna anche la parte anteriore della seduta, nonché, solo in cinque, i fianchi.
Le gambe anteriori sono incurvate a “esse”, decorate da piccoli intagli e finiscono con un piede a ricciolo; quelle posteriori sono solo arcuate e terminano con un piede squadrato.

Le sei sedie sono di un modello diffuso a Venezia intorno alla metà del Settecento. La loro produzione ha avuto alcune varianti, tutte accomunate dalla caratteristica cartella a “otto”, di lontana ascendenza anglo olandese, ma addolcita e reinterpretata dal gusto veneziano.

Cover Photo: Fabrizio Stipari

Bibliografia:

S. Levy, Il mobile veneziano del Settecento, Milano 1964.
Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.